A Bologna questa settimana è festa perché in città è scesa l’immagine della Beata Vergine di San Luca. E’ tradizione in questa occasione nelle case bolognesi fare la Torta di Riso detta anche Torta degli Addobbi. Ogni famiglia ha la sua ricetta; questa è la mia.

Dosi per sei persone
1 litro di latte
100 gr di riso
100 gr di zucchero
100 gr di mandorle tritate
40 gr di cedro o arancio candito a cubetti
4 uova
100 gr di amaretti (facoltativo)
Liquore alla mandorla amara (facoltativo)

Preparazione
Cuocere il riso nel latte per 20 minuti. Sbollentare le mandorle, togliere la buccia, tostarle per qualche minuto in forno e tritarle poi nel mixer con 50 gr di zucchero. Sbriciolare gli amaretti. Sbattere le uova con 50 gr di zucchero. Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti, mescolare bene: il composto risulterà quasi liquido: imburrare e spolverare di pangrattato uno stampo rettangolare di circa cm 24 per 30, versarvi il composto e cuocere in forno caldo a 170° C. per un’ora circa. Lasciare intiepidire e sformare. Prima di servire la torta irrorare con liquore alla mandorla amara a piacere. E’ tradizione tagliare la torta di riso a losanghe.

234

567

8

12

A presto! Ines.

Annunci