Tag

,

13

Sono golosa, lo ho scritto la volta scorsa e, per continuare su questa linea, vi presento la mia colazione preferita: la sfoglia con le mele.

Lo ripeto sono golosa ed allora, presa da rimorso, sia per non aggiungere tante calorie che per renderla più digeribile, la sfoglia la faccio …. finta!

Non è una sfoglia invisibile, ma solo con meno burro. Ecco la ricetta che utilizzo da anni, anche per preparazioni salate.

 6

Ingredienti

300 gr di farina 00
250 gr di ricotta
100 gr di burro
un pizzico di sale

1 2 3 4 5

Procedimento

Metto nella ciotola in acciaio della KitchenAid tutti gli ingredienti e li lavoro fino ad ottenere un impasto “bricioloso”, che poi compatto con le mani e che ripongo in frigo per 18-24 ore. Trascorso questo tempo procedo con la normale piegatura a tre (come per la pasta sfoglia) ripetuta per tre volte, ogni volta intervallata da un riposo in frigo per venti-trenta minuti.

Dopo l’ultima piegatura ripongo in frigo per circa due ore e poi procedo nella formatura di cornetti, fagottini, cannoli che possono essere farciti così come la mia dolcissima sfoglia con le mele. Cuocio in forno a 180°C. fino a doratura.

7

 9 10

12

14

A presto. Ines

Annunci