Tag

, , , ,

1-copy

Dopo un’estate lunga e calda, le giornate continuano ad essere piacevolmente teporose e l’idea di stare in giardino a prendersi cura delle piante mi alletta tantissimo.

Vi ricordate la mia Cheesecake ai fichi che ho pubblicato esattamente due anni fa? Allora il mio fico era stato piantato da poco e non produceva ancora, ma quest’anno – ormai ramificato e ben cresciuto – ha fruttificato bene. Così, uccellini voraci permettendo, sono riuscita a raccogliere più volte dei bei fichi dalla buccia verde e polpa rossa ed a gustare la loro prelibatezza.

Oggi ho pensato di portarli in tavola con una dolce crosta intorno insaporita da nocciole e caffè, cosicché non appena usciti dal forno e tagliati a metà rilasciano quel buonissimo caramello che quasi quasi assomiglia al miele.

2-copy

Ingredienti

  • una dozzina di fichi maturi
  • e per la pasta dolce:
    70 gr di farina 00
    2 cucchiaini di zucchero semolato (o 1 cucchiaio di miele)
    30 gr di nocciole sgusciate tritate
    1 cucchiaino di caffe macinato
    1 cucchiaio di olio e.v.o.
    30 ml di latte di mandorla (o altro latte)
    1 gr di lievito di birra

3-copy 4-copy 5-copy

6-copy

Procedimento

Sgusciare le nocciole e tritarle finemente in un mixer con un cucchiaino di zucchero. In una ciotola lavorare insieme alle nocciole tritate prima con lo zucchero, la farina setacciata, un altro cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di caffè macinato, l’olio e.v.o., il latte di mandorla ed infine il lievito che avrete sciolto in precedenza nel latte stesso.

Impastare e lasciare riposare fino a che il volume non raddoppi.

Su un tagliere infarinato stendere la pasta in uno strato sottile e tagliare con una rotella per ricavare dei quadrati di grandezza sufficiente a formare l’involucro esterno di ogni fico.

Una volta che avrete foderato ogni frutto con la pasta (come nella foto), tagliatene via le parti in eccesso.Con una pinzetta pizzicateli in senso longitudinale, al fine di ricreare le nervature e le increspature tipiche del fico.

Mettete i fichi in una teglia rivestita con carta forno e cuocete a 170° C. per circa venti minuti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

7-copy

A presto! Ines

Annunci